Domande frequenti
FAQ
Diventa socio

Come accedere agli alloggi in assegnazione

Per accedere alle case in assegnazione, è necessario essere soci della cooperativa. Sarà così possibile accedere alla graduatoria di assegnazione e partecipare ai bandi.

Scopri i nostri caseggiati
1
Requisiti per l’assegnazione
  • Nessuna casa di proprietà nel raggio di 30km
    salvo inidoneità della stessa o impegno alla vendita entro 12 mesi dall’assegnazione, pena la decadenza della stessa.
  • Nessuna procedura di sfratto per morosità
    anche di un membro del nucleo famigliare, nei 5 anni antecedenti l’assegnazione.
  • Nessuna procedura di pignoramentoNessuna procedura di sfratto per morosità
    o segnalazione di “cattivo pagatore”, anche di un membro del nucleo famigliare.
  • Requisito reddituale 1
    Il 30% del reddito netto del nucleo famigliare, percepito solo da lavoro a tempo indeterminato o partita IVA, aperta almeno da 12 mesi dall’assegnazione (par 2. Redditi da lavoro dipendente e assimilati con contratto a tempo indeterminato/mod. 730 – o corrispettivi C.U./MODELLO O-BIS M/MODELLO UNICO), detratti eventuali finanziamenti o mutui in corso, deve risultare superiore al canone annuo.
    Canone annuo* / Spese escluse
    Monolocale Bilocale Trilocale Quadrilocale
    € 3.300 € 4.600 € 5.300 € 6.300

    *costo indicativo calcolato su un alloggio tipo

  • Requisito reddituale 2
    Il reddito netto del nucleo famigliare, percepito solo da lavoro a tempo indeterminato o partita IVA, aperta almeno da 12 mesi dall’assegnazione (par 2. Redditi da lavoro dipendente e assimilati con contratto a tempo indeterminato/mod. 730 – o corrispettivi C.U./MODELLO O-BIS M/MODELLO UNICO), detratti eventuali finanziamenti o mutui in corso, detratto il coefficiente relativo al minimo vitale per nucleo famigliare (minori compresi) deve risultare superiore alla quota annuale di canone e spese.
    Coefficiente minimo vitale Monolocale unica stanza + servizi * costo annuo affitto e spese € 4700 Bilocale 1 camera da letto * costo annuo affitto e spese € 7100 Trilocale 2 camere da letto * costo annuo affitto e spese € 8100 Quadrilocale 3 camere da letto * costo annuo affitto e spese € 9500
    1 componente € 6.700 € 11.400 € 13.800 € 14.800 € 16.200
    2 componenti € 11.320 € 16.020 € 18.420 € 19.470 € 20.820
    3 componenti € 15.050 ** € 22.150 € 23.150 € 24.550
    4 componenti € 18.440 ** € 25.540 € 26.540 € 27.940
    5 componenti € 21.490 ** ** € 29.590 € 30.990
    6 componenti € 24.430 ** ** € 32.530 € 33.930
    7 componenti € 27.140 ** ** ** € 36.640

    * costo indicativo calcolato su un alloggio tipo
    ** alloggio non idoneo

    All’atto di assegnazione, sarà necessario presentare il casellario giudiziale e il certificato carichi pendenti di tutti i componenti maggiorenni del nucleo familiare.

    Per gli alloggi pilotis, sottotetti e realizzati con convenzioni, la cooperativa provvederà anche alla verifica dei requisiti previsti dalle stesse.

2
Documentazione da presentare per aderire al bando
3
I bandi e la graduatoria

Gli alloggi vengono assegnati prioritariamente attraverso l'apertura di bandi, suddivisi per gruppi di alloggi, e proposti a tutti i soci in graduatoria. Alla chiusura del bando viene stilata una graduatoria a punteggio redatta seguendo i punteggi maturati nella graduatoria di assegnazione. Per accedere alla graduatoria di assegnazione è necessario essere soci UniAbita e aprire un libretto di prestito sociale, fruttifero di interessi, con un importo minimo di € 1.500.

Scopri i bandi aperti
Alcuni esempi di attribuzione punteggi

Anzianità di Socio della Cooperativa (da oltre 5 anni)

10 punti

Formazione nuovo nucleo famigliare

5 punti

Insalubrità alloggio occupato

3 punti

Fine locazione

2 punti

Sovraffollamento

5 punti

Persona con più di 65 anni

5 punti

Per scoprire le modalità di attribuzione dei punteggi, diventa socio, iscriviti all’area privata/MYUniAbita e leggi il regolamento completo.